Benvenuti nel mio Blog

Benvenuti nel mio Blog

Informativa Cookie

domenica 29 aprile 2018

Biscotti ricoperti di Fiocchi D'Avena

Ciao a tutti !!!
Voglia di biscotti semplici da realizzare e buoni da mangiare ? oggi ho proprio la ricetta che fa' per voi : i Biscotti ricoperti di Fiocchi D'Avena !!
 
INGREDIENTI :
2 UOVA 
150 G. DI Uvetta 
150 g. di Zucchero 
150 g. di Burro (temperatura ambiente )
350 g. di Farina 
1 bustina di lievito per dolci 
La scorza di 1 Limone 
Fiocchi D'Avena delicati ( KOLLN) per la copertura 
Zucchero a velo 

PROCEDIMENTO :
Per prima cosa mettiamo in ammollo l'uvetta in acqua tiepida .
In una ciotola capiente frulliamo le uova con lo zucchero , aggiungiamo il burro e la scorza del Limone , man mano aggiungiamo la Farina setacciata e il lievito , mescoliamo bene . A questo punto , strizziamo bene l'uvetta l'asciughiamo un po' con della carta assorbente , la versiamo nell'impasto e mescoliamo bene con l'aiuto di un mestolo di legno . 
 
Ed ora l'impasto e' pronto , non ci rimane che versare all'interno di un vassoio ,  i fiocchi D'Avena 
 
Con l'aiuto di un cucchiaino ricaviamo delle palline e le adagiamo sui fiocchi d'avena , essendo un impasto molliccio i fiocchi d'Avena si attaccheranno tranquillamente , aiutandoci con le mani oltre a fare aderire bene i fiocchi riusciremmo anche a modellarli bene . 
 
Sistemiamoli su una teglia ricoperta da carta da forno e inforniamoli a 180° per 20 minuti o almeno fino alla doratura . 
 
Spolverizziamo con lo Zucchero a velo 



Ed ecco che i Biscotti sono pronti !!! 
Ora vi saluto alla prossima !!! 









giovedì 19 aprile 2018

Ravioli agli Asparagi .

Ciao a tutti !!!
Dopo che mio marito porta a casa un bel mazzo di asparagi selvatici , mi viene voglia di un bel piatto di ravioli agli asparagi e avendo a disposizione  il Grattugiato fresco " Bella Lodi" e tanta fame , Mi metto subito all'opera e vi scrivo la ricetta !! 
 
INGREDIENTI PER IL RIPIENO  :
  • 2 Mazzi di Asparagi 
  • 3 Patate medie rosse 
  • 50 g. di Grattugiato fresco "Bella Lodi" 
  • 1 Pizzico di Sale  , Aglio per insaporire . 
INGREDIENTI PER LA PASTA :

  • 220 G. DI Semola rimacinata 
  • 80 g. di Farina 00 
  • 150 g. d'acqua 
  • 1 Cucchiaio d'Olio Evo 
  • 1 pizzico di sale . 
PROCEDIMENTO
Per prima cosa , mettiamo le patate a lessare ,le puliamo e le passiamo nello schiaccia patate .  Puliamo gli asparagi e li facciamo a piccoli pezzi , in una padella mettere un po' d'olio uno spicchio d'aglio e gli asparagi , li facciamo insaporire e aggiungiamo l'acqua  sino a ricoprire gli asparagi e alla prima bollitura , mettiamo 1 dado . Facciamo cuocere il tutto sino ad avere consumato ( non del tutto ) l'acqua di cottura . 
Pronti questi ingredienti , li mettiamo in un recipiente capiente , le patate , gli asparagi , un trito d'aglio , il Grattugiato fresco "Bella Lodi" , un goccio d'olio d'oliva e amalgamiamo il tutto . Lasciamo riposare il ripieno in modo che abbia il tempo di insaporirsi . 
 

Ora prepariamo la pasta , che poi e' lo stesso impasto che utilizzo per fare i Culurgiones ( che io adoro ) 
In una spianatoia , mettiamo la Semola rimacinata , la farina e il sale  , al centro versiamo l'olio e incominciamo ad impastare , piano piano versiamo l'acqua , sino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo . 
 
Ora con l'aiuto della sfogliatrice , tiriamo la pasta che non sia molto spessa . 
 
Ricaviamo dei dischi con l'aiuto di un coppapasta  o se preferite con un bicchiere . Adagiamo un cucchiaino colmo di ripieno  al centro
 
, lo copriamo con un altro disco di pasta e chiudiamo sigillando bene i lati , aiutandoci con i rebbi di una forchetta .
 
Finita la preparazione , dei ravioli , mettiamo l'acqua a bollire , la saliamo e mettiamo a cuocere i ravioli ( ci vuole veramente poco tempo di cottura e una pasta veloce da cuocere , tipo 5 minuti ) e si possono gustare con un semplice sugo al pomodoro e una spolverata  di Grattugiato fresco 
 
Buon Appetito !!!!!!  

Per oggi e' tutto ,  non mi rimane che salutarvi e alla prossima !!!! 




domenica 8 aprile 2018

BELLA LODI IL FORMAGGIO DALLA CROSTA NERA

Ciao a tutti !!
Oggi con grande piacere , vorrei presentarvi una collaborazione gustosa , ho impiegato un po' a parlarvene , ma' ora dopo aver provato tutti i formati ,sono pronta a raccontarvi la mia esperienza .
Adoro il formaggio in generale , il Grana in particolare sia per elaborare qualche ricetta dal sapore delicato sia per condire la  pasta . Ma' dopo aver avuto l'opportunita' di provare non un Grana qualsiasi , Bensi' "BELLA LODI" . Mi ha conquistata letteralmente non solo a me, ma' anche la mia famiglia .
Dal sapore eccezionale e delicato e dai formati pratici inoltre BELLA LODI e' naturalmente privo di lattosio   . Ho avuto l'opportunita' di provarli di persona e vi posso garantire che sono il top !!
BELLA LODI , ha una sua particolare  caratteristica : la crosta nera per omaggiare la tradizione Lodigiana , ottenuta da colori naturali . 
La storia di questa azienda la trovo molto interessante  , comincia tutto a Lodi nel 1947 , quando tre giovani fratelli si laureano a Milano e da li' prendono la decisione di trasformarsi in imprenditori  del settore caseario , utilizzando l'azienda agricola paterna e costruendo cosi' il loro primo caseificio , utilizzando il latte di propria produzione e quelle di alcune cascine nei dintorni . E da li' parti il loro primo successo , tanto e' vero che nel 1958 il secondogenito l' Architetto " Giovanni Pozzali "inaugura il nuovo caseificio a Casaletto  Ceredano e negli anni 90 diventata ormai "Lodigrana " cresce sempre di piu' e si diversifica , facendo conoscere  le loro specialita' casearia  che tuttora si contradistinguono per il loro sapore inconfondibile e la loro qualita' ed unicita' , ottenendo un successo internazionale  !! 
 Questi sono i prodotti che molto gentilmente mi hanno inviato ed  ho avuto il piacere di  ricevere e degustare , in tutto il loro sapore . 
 
Andiamo per ordine . Iniziamo dal  "Grana Lodigiano" ovvero il loro prodotto di punta  : il Grana dalla crosta nera .  
 
Tutt' oggi come tradizione vuole  , ogni forma viene dipinta a mano , con colore nero di origine naturale . Solo dopo la sua giusta stagionatura , ogni singola forma viene giudicata da tre maestri casari e solo dopo essersi accertati che corrisponda ai requisiti richiesti ( colore , pasta e profumo) viene classificata come " BELLA LODI"

 
Con il suo profumo intenso , fragrante , dal sapore pieno  , ho potuto gustare in pieno , tutte le sue particolarita' , grattuggiato a scaglie in un piatto di spaghetti al tonno 
 
Dal sapore delicato , l'ho apprezzato molto anche perche' lo si puo' utilizzare in mille modi e non delude mai . 
Il "Grattugiato fresco "Bella Lodi" privo di lattosio 
 
iL Grattugiato fresco e' quello che viene utilizzato di piu' in cucina per condire i nostri piatti , molto comodo nella sua confezione "apri e chiudi" in modo da poterlo  riporre in frigo senza che perda il suo gusto e il suo profumo . 
 L'ho utilizzato anche per una ricetta che in seguito vi postero' : Ravioli con asparagi !!
 Vi posso garantire che sono rimasta molto soddisfatta , della riuscita del piatto !!
 
 
Infine ,  l'elegante e il particolarissimo " RASPADURA" un prodotto tipico del Lodigiano . 
  
E' un prodotto unico e raro ed e' assolutamente artigianale , . La forma di formaggio "giovane" viene sfogliata a mano  con una lama speciale ,da un casaro esperto , creando cosi' delle soffici sfoglie , lunghe e compatte 
 
La "Raspadura" , soffice e leggera e' molto scenografico e decorativo  , si scioglie letteralmente in bocca , esaltando tutte le caratteristiche del formaggio . Non ho resistito ed ho voluto provarla nella pizza . 
 
Nella pasta 
 
Insomma non delude mai , in qualsiasi piatto  lo si vuole provare . Devo confessare , che appena aperta la confezione una sfoglia attirava l'altra e in men che non si dica e' terminato ....... 
Una cosa pero' e' certa , "BELLA LODI" in qualsiasi modo lo gustiate , non delude mai , un Grana veramente buono , genuino , senza lattosio ed altamente digeribile . Ha veramente tante caratteristiche per tutti i gusti e per i palati piu' esigenti . 
 Ringrazio l'Azienda per la fiducia e per questa gustosa collaborazione . Vi invito a visitare il loro sito per conoscere il mondo "BELLA LODI ":  http://www.bellalodi.it/ 
Per conoscere meglio la Raspadura e la sua particolarita' : http://www.raspadura-lodigiana.it/ 
Grazie ancora , a presto !!!!! 







domenica 14 gennaio 2018

INTERVALL detergenti per ogni esigenze !!!

Ciao A tutti !!!! Ed ecco a voi la mia prima recensione del nuovo anno presentandovi dei detergenti molto particolari . Il detergenti di cui vi parlo
 
INTERVALL e' un'azienda tedesca  che ci propone , dei detergenti specifici , per lavare i nostri capi in tutta sicurezza . Ad ogni capo il suo detergente , senza piu' rischiare di rovinare il tessuto . Tutti i detergenti Intervall , possono essere utilizzati sia per i lavaggi a mano che in lavatrice . Sono ecologici , infatti non contengono fosfati , per la conservazione ,  vengono evitati anche l’antiecologica formaldeide o il caton e viene usato invece il sorbato di potassio, raccomandato come conservante anche dall’ecotest. La gamma di prodotti INTERVALL è completamente biodegradabile (Test OECD: readily biodegradabile). Questa costante attenzione all’ambiente è stata riconosciuta quando l’ecotest del 1993 ha classificato la gamma di prodotti INTERVALL come “raccomandabile”. La gamma dei  detergenti INTERVALL  sono indicati anche per la pulizia di capi d'abbigliamento per chi soffre di allergie , infatti sono senza profumo aggiunto . 
Grazie a INTERVALL , ho potuto testare ( a scopo valutativo ) la loro gamma di detergenti che ora vi vado a presentare . 
 

 Vi presento meglio i detergenti che ho ricevuto nello specifico : 
TENEMOLL : Detergente speciale per Lana 
 
Specifico per la cura e la pulizia di Cashmere , Lana e altre pregiate fibre della lana .
 
Sappiamo benissimo ( specialmente  la lana ) si infeltrisce molto facilmente , quanti maglioni in lana a cui tenevo tanto ho dovuto buttare , a malincuore ma' ho dovuto rinunciare e sapete il perche' ? ebbene si , non tutti i detergenti sono indicati per questa tipologia di bucato . Con il detergente TENEMOLL , non si corrono rischi , rispetta i colori brillanti e le componenti idratanti , garantiscono alle fibre della lana di mantenersi belle soffici . E' completamente biodegradabile ,non contiene ammorbidente , in questo modo i tessuti di lana , mantengono la loro forma e non si dilatano . 
  • Contiene sostanze Idratanti 
  • Delicato sulle fibre 
  • I colori rimangono brillanti 

TENESTAR : detergente specifico per la pura seta 
 
La seta essendo un materiale molto pregiato , ha bisogno di un trattamento speciale e per non correre rischi , utilizziamo  : TENESTAR .
 
Completamente biodegradabile e Grazie all'assenza di sostanze chimiche aggressive e alle componenti idratanti    , protegge la seta durante il lavaggio e preserva la stoffa dall'irruvidimento . 
  • La Seta mantiene la sua lucentezza 
  • La Brillantezza dei colori rimane inalterata 
  • Il Tessuto rimane morbido ed elastico . 
  •  
 Invece per il Lino e il cotone , utilizziamoTEXBIO .


 
Le sostanze chimiche ed agressive e detergenti artificiali , distruggono l'equilibrio naturale delle fibre
 
 TEXBIO , deterge le fibre , senza danneggiarle , infatti non contiene detergenti artificiali o aggressivi , non contiene sbiancanti ottici o candeggina . I colori rimangono brillanti . TEXBIO , inoltre rimuove le macchie delicatamente e a fondo .
Per una Cura traspirante per microfibre , tessuti sintetici e lingerie c'e' : TENEPLUS  . 

 
Questo detergente e' specifico per la microfibra  , per fare dei lavaggi delicati  specialmente con i costumi da bagno o con l'abbigliamento sportivo . 
 
TENEPLUS : preserva le qualita' traspiranti , il tessuto rimane elastico senza deformarsi e i colori sempre brillanti . 
Nonostante i prezzi di questi detergenti siano un po' altini , va' pero' detto che essendo concentrati , ogni bottiglietta e' sufficiente per effettuare 24 lavaggi a mano e 12 lavaggi in lavatrice  , perche' e' sufficiente un tappo ogni 5 l. d'acqua o 2 tappi in lavatrice . Quindi facendoci  un po' i conti ,il prezzo e' bilanciato dal suo dosaggio economico. 
Detto questo io li consiglio perche' mantengono cio' che promettono , li trovo dei validi prodotti , puliscono a fondo e rispettano le fibre  ,io personalmente li ho utilizzati tutti e mi sono trovata veramente bene questo posso confermarlo, l'unica cosa e' che il profumo va via dopo l'asciugatura e quello mi dispiace un po' . Per il resto e' il Top !!! 
Se anche voi volete acquistare i prodotti INTERVALL , questo e' il loro shop  
Se volete maggiori dettagli , visitate il loro sito INTERVALL .
Ringrazio l'azienda per la collaborazione . 
A presto !!!! 

  .

   














domenica 3 dicembre 2017

I "CARDINALES"

Posso offrirvi un dolce ?
 Il Natale e alle porte e si incominciano a scegliere che dolci presentare in questo periodo , si rispolverano le vecchie  ricette e oggi vi offro un dolce dal nome particolare , semplicissimo da eseguire ma' di grande effetto , ovvero i "Cardinales" un dolce tipico sardo  .

Sono in pratica delle mini tortine , farcite con la crema , con un capellino sopra a forma di cono rosso imbevuto nell'  Alchermes , che ricordano ,il copricapo dei cardinali ,ecco svelato , da dove deriva questo nome .
Ingredienti per le tortine  :
3 uova
300 g. di zucchero semolato
300 g. di farina
mezzo bicchiere di Olio evo
mezzo bicchiere di latte
1 scorza di limone grattugiata
1 bustina di lievito per dolci
1 pizzico di sale

Ingredienti per la crema (questa e' quella che preparo solitamente io , ma' ognuno ha la sua collaudata che andra' benissimo lo stesso ) :
500 ml di latte
50 g. di farina
4 tuorli
100 g. di zucchero
1 scorza di limone

inoltre prepariamo :
zucchero a velo
acqua
alchermes
che ci serviranno per i cappellini .
Ora possiamo procedere nella preparazione delle tortine . Lavoriamo bene prima le uova con lo zucchero con uno sbattitore elettrico , se' poi avete la planetaria va' bene lo stesso , ma' e' talmente semplice che si puo' fare con un semplicissimo frullino  , poi pian piano aggiungete tutti gli altri ingredienti avendo cura di amalgamarli bene . Ora sistemate il composto all'interno dei pirottini di carta per 3/4
 Infornateli per 20 minuti a 180° , quando abbiamo ultimato la cottura , sforniamo e lasciamo raffreddare .

.  Ora possiamo preparare la crema , sbattiamo i tuorli con lo zucchero , aggiungiamo la farina lentamente avendo cura che non si formino i grumi , aggiungiamo il latte freddo e la scorza di limone , mettiamo sul fuoco e mescoliamo sino a che non diventa densa e la lasciamo raffreddare .Ora si prendono le tortine e si  incidono al centro facendo un cerchio un po' in profondita' , stando attenta a non forare anche sotto e stando attenti ad estrarre il cono tutto intero  .

 Estrarre il pezzo di pasta superiore ,spolverizziamo con lo zucchero a velo , riempiamo le tortine di crema nello spazio centrale .
 Inzuppiamo la parte di pasta tolta nell' alchermes misto con acqua e zucchero e lo rimettiamo sulla tortina , pero' stavolta lo mettiamo al contrario ovvero all'insu' .

 
I "Cardinales" sono pronti !!!! 
 
Semplici e buoni ,  Non rimane che degustarli e a me 
Non mi rimane che salutarvi , alla prossima !!!!!